SCORRI IN BASSO PER TROVARE L’EVENTO CHE TI INTERESSA!
⬇⬇⬇

Sabato 3 Febbraio 2024 – ore 15:00

TRAMONTI D’INVERNO: LE VALLI DI COMACCHIO

In occasione della Giornata Internazionale delle Zone Umide, andremo a scoprire le Valli di Comacchio con una camminata naturalistica pomeridiana, verso il tramonto.

Le Valli di Comacchio costituiscono una grande zona umida protetta, unica nel suo genere: è la più grande d’Italia e fra le maggiori d’Europa e funge da sito di passaggio e/o nidificazione per numerosissime specie di uccelli.
Partiremo dalla località Stazione Foce, poco a sud della città di Comacchio, camminando verso le Saline di Comacchio e trovandoci proprio nel mezzo delle Valli di Comacchio. La luce del crepuscolo permette di fotografare giochi di luce sulla superficie dell’acqua e di conoscere le specie di uccelli presenti in zona, sperando di vedere anche i celebri fenicotteri rosa intenti a nutrirsi o a spostarsi in volo.
Arrivati alle Saline, localizzate verso la sponda più ad est delle Valli, parleremo di come cambia il paesaggio e curioseremo tra le fronde per osservare i suoi ospiti alati.
Davanti alla luce del tramonto sul grande specchio d’acqua, scatteremo qualche foto e poi faremo ritorno a Stazione Foce. In condizioni di buona visibilità è sempre una meraviglia!

~~~~~

INFORMAZIONI UTILI

QUANDO: Sabato 3 Febbraio 2024

DOVE: Ritrovo alle ore 14:45
presso il parcheggio della località Stazione Foce (o Bettolino di Foce), Strada Foce, Comacchio (FE)
Indicazioni stradali: https://goo.gl/maps/feHzq4rBZR834N7C6

Lunghezza: 7 Km

Difficoltà: T – itinerario completamente pianeggiante

Durata: 3 ore circa

EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO:
– Riserva di ACQUA personale (almeno 1 Lt di acqua)
– Scarpe da outdoor/escursionismo con suola resistente, preferibilmente waterproof
– Binocolo fortemente consigliato + fotocamera
– snack a piacere
– abbigliamento a strati, adatto all’orario di svolgimento e alla stagione (consigliata maglia termica e giacca calda antivento, specialmente per il ritorno)
– berretto e scaldacollo
– giacca impermeabile extra/kway
– zaino comodo
– utile sempre un cambio di vestiario asciutto da lasciare in macchina

****

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Adulti € 10,00
Bambini (dai 6 ai 12 anni) € 5,00

Questo evento NON è adatto ai nostri amici a quattro zampe.

Il pagamento va effettuato in contanti in loco, o tramite Satispay. Si rilascia regolare ricevuta fiscale.

POSTI LIMITATI –
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
Scrivere via Whatsapp o SMS al numero 340-9385737 oppure
inviare una mail all’indirizzo info@borealisguide.it


IMPORTANTE

I partecipanti sono tenuti a seguire le direttive della Guida e dichiarano di aver letto e di accettare il *Regolamento Escursioni*, che dovrà essere consegnato firmato il giorno dell’uscita. È direttamente scaricabile al link qui sotto.

È richiesta puntualità per rispetto degli altri partecipanti e della guida stessa.

Si chiede di avvertire il prima possibile in caso di rinuncia all’escursione.

La guida si riserva di annullare l’escursione o di modificare il percorso qualora le condizioni meteo dei giorni precedenti o del giorno stesso potessero influire sulla buona riuscita dell’escursione e sulla sicurezza degli accompagnati.


Conduce: Valentina Busso
Guida Ambientale Escursionistica regolarmente assicurata RC, abilitata L.R. ER 4/2000, iscritta al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche tessera AIGAE n. ER808

Domenica 4 Febbraio 2024 – ore 9:00

A PIEDI LUNGO L’ANTICA VIA DEL SALE

L’antica Via del Sale delle Foreste Casentinesi: una via un tempo utilizzata dai contrabbandieri per trasportare “l’oro bianco” delle Saline di Cervia dallo Stato Pontificio a Firenze, eludendo controlli e tasse doganali.

Tra boschi misti di faggi e rimboschimenti di abete e pino nero, percorreremo un lungo tratto del Sentiero degli Alpini, conquistando le vette di Monte Ritoio e Monte Avorgnolo, camminando lungo il crinale spartiacque tra Rabbi e Bidente.
I resti delle case di pietra sparse per i versanti delle montagne hanno visto la tenacia e le privazioni di montanari, carbonai e boscaioli e testimoniano di quanta vita ci fosse sull’Appennino fino a qualche decennio fa.

~~~~~

INFORMAZIONI UTILI

QUANDO: Domenica 4 Febbraio 2024

DOVE: ritrovo ore 9:00 al paese di Fiumicello, di fronte all’omonimo ristorante – Via Fiumicello 1, Fiumicello di Premilcuore (FC).
Coordinate GPS: 43°56’12.2″N 11°44’59.7″E
Indicazioni Google Maps: https://goo.gl/maps/fcV8X1aibpU6GQPt7

Lunghezza: circa 12 km

Dislivello: +600 m circa

Difficoltà: E – non presenta particolari difficoltà tecniche; occorre allenamento al cammino per il dislivello complessivo e una salita iniziale.

Durata: circa 5 ore + soste

EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO:
Almeno 1,5 Lt di Acqua, calzature da trekking con suola scolpita e impermeabili, giacca impermeabile e/o antivento oppure mantella anti pioggia, abbigliamento a strati adatto alla stagione, consigliato intimo termico, zaino comodo, berretto e scaldacollo, consigliati bastoncini da trekking, snack energetici a piacere e Pranzo al sacco! Thermos consigliato.
Utile sempre un cambio di vestiario da lasciare in macchina.

****

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Adulti € 15,00
Bambini (6-12 anni) € 5,00

Il pagamento alla guida va effettuato in contanti all’arrivo o Satispay, o tramite bonifico nei giorni precedenti (specificare al momento dell’iscrizione). Si rilascia regolare ricevuta fiscale.

POSTI LIMITATI – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
Scrivere via Whatsapp o SMS al numero 339-8269813 oppure inviare una mail all’indirizzo info@borealisguide.it


IMPORTANTE

I partecipanti sono tenuti a seguire le direttive della Guida e dichiarano di aver letto e di accettare il *Regolamento Escursioni*, che dovrà essere consegnato firmato il giorno dell’uscita. È direttamente scaricabile al link qui sotto.

È richiesta puntualità per rispetto degli altri partecipanti e della guida stessa.

Si chiede di avvertire il prima possibile in caso di rinuncia all’escursione.

La guida si riserva di annullare l’escursione o di modificare il percorso qualora le condizioni meteo dei giorni precedenti o del giorno stesso potessero influire sulla buona riuscita dell’escursione e sulla sicurezza degli accompagnati.


Conduce: Graziani Gianluca
Guida Ambientale Escursionistica regolarmente assicurata RC, abilitata L.R. ER 4/2000, iscritto al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche tessera AIGAE n. ER798

Domenica 11 Febbraio – ore 9:00

L’INVERNO DELL’ACQUACHETA

Un celebre anello escursionistico del nostro Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, ma imperdibile nella quiete della stagione invernale.

Vi guideremo in un’escursione tra boschi, cascatelle e antichi edifici, fino ad arrivare alla cascata dell’Acquacheta, citata da Dante Alighieri nella Divina Commedia, che nella sua discesa nell’Inferno la paragonò alla rumorosa cascata infernale del fiume Flegetonte, ed osservando l’altrettanto spettacolare cascata del Lavane.
L’itinerario ad anello raggiunge anche il Pianoro dei Romiti, culla erbosa incastonata come un diamante fra chiostre di monti selvosissimi, originata almeno in parte dall’opera dei Monaci benedettini che prosciugarono questa conca attraverso una vera e propria “cattura fluviale”.

La celebre cascata di circa 90 m dà visivamente il suo meglio in questa stagione: vedremo che l’acqua scorre lungo una magnifica rupe gradonata di arenaria, quasi muovendosi a rallentatore..

~~~~~

INFORMAZIONI UTILI

QUANDO: Domenica 11 Febbraio

DOVE: ritrovo ore 9:00 presso il Parcheggio Piazza XXV aprile a San Benedetto in Alpe (FC).
Indicazioni Google Maps https://maps.app.goo.gl/z1BAM1nS55MKhf1P6 Coordinate GPS: 43°58’54.0″N 11°41’14.6″E

Lunghezza: circa 12 km

Dislivello: +500 m circa

Difficoltà: E (escursionistico) – l’itinerario non presenta particolari difficoltà tecniche, il sentiero è ben segnato e percorribile. Le salite sono concentrate soprattutto in un paio di tratti dell’itinerario. Data la stagione occorre prestare molta attenzione sui tratti fangosi/scivolosi.

Durata: circa 4 ore in movimento + soste varie

EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO:
Almeno 1,5 Lt di Acqua, calzature da trekking con suola scolpita e impermeabili, giacca impermeabile e/o antivento oppure mantella anti pioggia, abbigliamento a strati adatto alla stagione, consigliato intimo termico, zaino comodo, berretto e scaldacollo, consigliati bastoncini da trekking, snack energetici a piacere e Pranzo al sacco! Thermos consigliato.
Utile sempre un cambio asciutto da lasciare in macchina.

****

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Adulti € 15,00
Bambini (6-12 anni) € 5,00

Il pagamento alla guida va effettuato in contanti all’arrivo o Satispay, o tramite bonifico nei giorni precedenti (specificare al momento dell’iscrizione). Si rilascia regolare ricevuta fiscale.

POSTI LIMITATI – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
Scrivere via Whatsapp o SMS al numero 339-8269813 oppure inviare una mail all’indirizzo info@borealisguide.it


IMPORTANTE

I partecipanti sono tenuti a seguire le direttive della Guida e dichiarano di aver letto e di accettare il *Regolamento Escursioni*, che dovrà essere consegnato firmato il giorno dell’uscita. È direttamente scaricabile al link qui sotto.

È richiesta puntualità per rispetto degli altri partecipanti e della guida stessa.

Si chiede di avvertire il prima possibile in caso di rinuncia all’escursione.

La guida si riserva di annullare l’escursione o di modificare il percorso qualora le condizioni meteo dei giorni precedenti o del giorno stesso potessero influire sulla buona riuscita dell’escursione e sulla sicurezza degli accompagnati.


Conduce: Graziani Gianluca
Guida Ambientale Escursionistica regolarmente assicurata RC, abilitata L.R. ER 4/2000, iscritto al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche tessera AIGAE n. ER798

Domenica 18 Febbraio – ore 9:00

DOZZA E LE SABBIE GIALLE

Dozza è un piccolo borgo medievale situato sui colli di Imola, immerso in una tranquilla campagna con numerosi vigneti su dolci pendii. Il borgo è conosciuto per la sua rocca sforzesca e per le facciate delle sue case: qui infatti i muri delle abitazioni delle vie del centro sono abbellite da dipinti e murales coloratissimi, che creano una sorta di “museo all’aperto” e che portano anche firme di artisti famosi sia italiani che internazionali. Non a caso, Dozza è stata inserita nella lista dei Borghi più belli d’Italia!

Ma anche la Natura è arte: noi visiteremo il territorio di Dozza percorrendo i sentieri che ne attraversano le colline circostanti, tra vigneti dormienti, rigogliosi ulivi ed una geologia particolare, testimone di antiche coste marine e attuale terreno genitore di una serie di vini pregiati: le sabbie gialle.

FACOLTATIVO post-escursione:
Dozza ospita, all’interno della sua Rocca Sforzesca, anche l’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna, una mostra permanente/wine bar/shop che promuove i vini regionali di alta qualità. Qui, la domenica è possibile prendere parte a dei “banchi d’assaggio” tematici: domenica 18 sarà la giornata del Centesimino, un’uva 100% romagnola dalla storia molto interessante!
A testa: 3 assaggi di vino con tagliere di salumi regionali € 15,00 (non è necessario prenotare)

~~~~~

INFORMAZIONI UTILI

QUANDO: Domenica 18 Febbraio 2024

DOVE: ritrovo ore 9:00 a Dozza Imolese (BO). Il punto di ritrovo preciso sarà comunicato agli iscritti.

Lunghezza: circa 7,5 Km

Dislivello: 180m circa

Difficoltà: E – escursionistico facile, principalmente su sentieri e in piccola parte su strada asfaltata, con dislivello leggero, ben percorribili da chiunque abbia un minimo di abitudine al cammino.

Durata: 3 ore circa

EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO:
– Riserva di ACQUA personale (almeno 1 Lt)
– Scarpe da escursionismo con suola scolpita, preferibilmente waterproof
– abbigliamento a strati, adatto alla stagione (consigliata maglia termica, eventuale pantacalza)
– berretto e scaldacollo
– giacca impermeabile/antivento extra o kway
– zaino comodo
– snack a piacere
– utile sempre un cambio di vestiario asciutto da lasciare in macchina

****

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Adulti € 12,00
Bambini (dagli 8 ai 12 anni) € 6,00

l pagamento va effettuato in contanti in loco, o tramite Satispay. Si rilascia regolare ricevuta fiscale.

POSTI LIMITATI –
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
Scrivere via Whatsapp o SMS al numero 340-9385737 oppure
inviare una mail all’indirizzo info@borealisguide.it


IMPORTANTE

I partecipanti sono tenuti a seguire le direttive della Guida e dichiarano di aver letto e di accettare il *Regolamento Escursioni*, che dovrà essere consegnato firmato il giorno dell’uscita. È direttamente scaricabile al link qui sotto.

È richiesta puntualità per rispetto degli altri partecipanti e della guida stessa.

Si chiede di avvertire il prima possibile in caso di rinuncia all’escursione.

La guida si riserva di annullare l’escursione o di modificare il percorso qualora le condizioni meteo dei giorni precedenti o del giorno stesso potessero influire sulla buona riuscita dell’escursione e sulla sicurezza degli accompagnati.


Conduce: Valentina Busso
Guida Ambientale Escursionistica regolarmente assicurata RC, abilitata L.R. ER 4/2000, iscritta al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche tessera AIGAE n. ER808

Domenica 18 Febbraio – ore 9:00

MONTE CARPANO E IL SENTIERO DEL LUPO

Un’escursione tra natura e storia nelle aree confinanti col Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, sopra Bagno di Romagna.

Si tratta di un territorio un tempo estremamente povero e trascurato, terra di confine per chi vi esercitava il potere, dalle famiglie feudali fino al dominio fiorentino, che ha inciso fortemente nella cultura e nelle tradizioni locali. L’influsso di Firenze si riflette sull’architettura di edifici e chiese e sull’inflessione dialettale, che man mano che si sale verso il crinale toscano sempre più aumenta di assonanza con la lingua di Dante.

L’ambiente, caratterizzato da folti boschi, torrenti e salti d’acqua, è in continuo evolversi: roverelle, castagni, maggiociondoli, ornielli, tassi e ciliegi selvatici, lasciano ad un certo punto il posto a faggi, abeti, carpini, tigli, cerri.

Vedremo come questa rigogliosa natura si unisce a ciò che rimane dei segni dell’uomo nel tempo: da bei casolari nascosti nella macchia a ruderi di castelli come quello di Corzano, a chiese e santuari a borghi monumento della storia delle popolazioni locali, che un tempo vivevano tra queste montagne e percorrevano quotidianamente sentieri e mulattiere.

~~~~~

INFORMAZIONI UTILI

QUANDO: Domenica 18 Febbraio 2024

DOVE: ritrovo ore 9:00 presso il parcheggio di Via Campo Sportivo a Bagno di Romagna (FC), davanti alla Rotonda di Via Lungo Savio.
Indicazioni Google Maps: https://maps.app.goo.gl/e4Mtkn17jxSjHNyf6
Coordinate GPS 43°50’13.8″N 11°57’46.4″E

Lunghezza: circa 13 km

Dislivello: +600 m circa

Difficoltà: E – escursionistico, medio per dislivello

Durata: circa 4,5 ore + soste varie

EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO:
Almeno 1,5 Lt di Acqua, calzature da trekking con suola scolpita e impermeabili, giacca impermeabile e/o antivento oppure mantella anti pioggia, abbigliamento a strati adatto alla stagione, consigliato intimo termico, zaino comodo, berretto e scaldacollo, consigliati bastoncini da trekking, snack energetici a piacere e Pranzo al sacco!
Utile sempre un cambio asciutto da lasciare in macchina.

****

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Adulti € 15,00
Bambini (6-12 anni) € 5,00 – se abituati a camminare in montagna

Il pagamento alla guida va effettuato in contanti all’arrivo o Satispay, o tramite bonifico nei giorni precedenti (specificare al momento dell’iscrizione). Si rilascia regolare ricevuta fiscale.

POSTI LIMITATI – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
Scrivere via Whatsapp o SMS al numero 339-8269813 oppure inviare una mail all’indirizzo info@borealisguide.it


IMPORTANTE

I partecipanti sono tenuti a seguire le direttive della Guida e dichiarano di aver letto e di accettare il *Regolamento Escursioni*, che dovrà essere consegnato firmato il giorno dell’uscita. È direttamente scaricabile al link qui sotto.

È richiesta puntualità per rispetto degli altri partecipanti e della guida stessa.

Si chiede di avvertire il prima possibile in caso di rinuncia all’escursione.

La guida si riserva di annullare l’escursione o di modificare il percorso qualora le condizioni meteo dei giorni precedenti o del giorno stesso potessero influire sulla buona riuscita dell’escursione e sulla sicurezza degli accompagnati.


Conduce: Graziani Gianluca
Guida Ambientale Escursionistica regolarmente assicurata RC, abilitata L.R. ER 4/2000, iscritto al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche tessera AIGAE n. ER798

Sabato 24 Febbraio – ore 15:30

TRAMONTI D’INVERNO: LA PIALASSA

La Pialassa Baiona ha molto da raccontare: le sue origini, le attività di pesca tradizionali antiche, la sua conformazione attuale e il moderno legame con le attività industriali, lo stretto rapporto con la Pineta di San Vitale e con Marina Romea…

In questo pomeriggio d’inverno andremo a conoscere questo specchio lagunare dal punto di vista naturalistico, osservando l’avifauna di passaggio o stanziale che ospita, camminando e godendoci il tramonto sull’acqua.

Dalla biodiversità di questa “stazione” del Parco regionale del Delta del Po dell’Emilia Romagna alle origini della pineta di Marina Romea, un lembo di natura che separa Pialassa e abitato dal mare, questa sarà una camminata alla scoperta di luoghi naturali sconosciuti o che spesso sfuggono alla vista, incastonati in contesti antropizzati ma ricchi di particolarità e scorci di rara bellezza.

~~~~~

INFORMAZIONI UTILI

QUANDO: Sabato 24 Febbraio 2024

DOVE: ritrovo ore 15:30 presso l’abitato di Marina Romea (RA). Il luogo preciso di ritrovo verrà comunicato dopo l’iscrizione.

Lunghezza: circa 7 Km

Difficoltà: Facile, percorso pianeggiante adatto a tutti

Durata: 3 ore circa

EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO:
– Riserva di ACQUA personale (minimo 1 Litro), thermos consigliato
– Scarpe da escursionismo con suola scolpita, possibilmente impermeabili
– abbigliamento a strati adatto all’escursionismo, alla stagione e al momento della giornata (consigliata maglia intima termica, eventuali pantacalze)
– giacca impermeabile/antivento extra
– berretto, scaldacollo, guanti
– Snack energetici a piacere
– zaino comodo
– consigliati macchina fotografica e binocolo per osservazione avifauna!
– utile sempre un cambio di vestiario da lasciare in auto

****

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Adulti € 10,00
Bambini (dagli 6 ai 12 anni) € 5,00

l pagamento va effettuato in contanti in loco, o tramite Satispay. Si rilascia regolare ricevuta fiscale.

POSTI LIMITATI –
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
Scrivere via Whatsapp o SMS al numero 340-9385737 oppure
inviare una mail all’indirizzo info@borealisguide.it


IMPORTANTE

I partecipanti sono tenuti a seguire le direttive della Guida e dichiarano di aver letto e di accettare il *Regolamento Escursioni*, che dovrà essere consegnato firmato il giorno dell’uscita. È direttamente scaricabile al link qui sotto.

È richiesta puntualità per rispetto degli altri partecipanti e della guida stessa.

Si chiede di avvertire il prima possibile in caso di rinuncia all’escursione.

La guida si riserva di annullare l’escursione o di modificare il percorso qualora le condizioni meteo dei giorni precedenti o del giorno stesso potessero influire sulla buona riuscita dell’escursione e sulla sicurezza degli accompagnati.


Conduce: Valentina Busso
Guida Ambientale Escursionistica regolarmente assicurata RC, abilitata L.R. ER 4/2000, iscritta al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche tessera AIGAE n. ER808